LIVE PAINTING

Salone delle feste - CasinÚ Campione d'Italia: Cena di beneficenza per Nuovofiore InAfrica

13 dicembre 2014:
Live Painting al salone delle feste - Casinó Campione d'Italia 
Cena di beneficenza per Nuovofiore InAfrica, condotta da Matteo PelliRadio3iii, organizzata dall' Azienda Farmaceutica "Helsinn" .
Lavoro che una volta creato, a fine della serata, è stato messo all'asta, fino ad arrivare alla cifra, sorpresa, di 7.000 franchi.
L'intero ricavato dell'opera, andrà completamente devoluto per i progetti di scuole elementari in Etiopia, Gabon, Sud Sudan e Congo. 
Un sincero ringraziamento per aver partecipato, va a Riccardo e Giusy Braglia. 

 

Riccardo Braglia aveva come obiettivo, quello di far creare con la mia tecnica, un dipinto  che rappresentasse: un lavoro gioioso, ricco di contrasti cromatici per esaltare la forza e il sogno del “NuovoFiore”, con immagini di bambini africani, dettagli che riguardassero luoghi dove ha costruito le scuole e la rappresentazione del concetto di Educazione porta Libertà

 

Ho esaminato bene e ho pensato che Riccardo ha creato un qualcosa in base al proprio immaginario ideale; allora ho trovato un collegamento per me inevitabile alla favola che conoscono tutti e i bambini amano, Pinocchio, questo perché il personaggio di Geppetto ha creato, dal suo immaginario ideale, da un pezzo di legno, un piccolo burattino con le sembianze di un bambino.  Dal niente a un qualcosa. Come l’Amore.

 

Altri elementi sono stati introdotti facendo dei legami con l’Africa, quindi l’ideale era introdurre dei personaggi che fossero da esempio e vanto per questa terra. Ho pensato di avviare quindi tre immagini del premio Nobel, Nelson Mandela. Un altro esempio, che ho valutato è stato l’attore Eddie Murphy nella pellicola “Il principe cerca moglie” (Anni 80’, qui Lui, Akim principe di uno stato africano, decide di cercare la propria moglie senza vantare il proprio titolo, e la va a cercare in uno tra i quartieri più poveri d’ America. La trova e cerca di conquistarla, al costo di lavorare per lei in lavori molto umili nel suo fastfood, pur di attirare la sua attenzione e farla innamorare).

 

Ho preferito questo film, perché la grande umiltà di un principe che adotta la scelta di essere in quel modo, ha un impatto più forte dinanzi ai grandi occhi dell’Amore. La vera essenza di Akim  fa sbocciare  quello che è veramente ed è sempre stato: gentile, umile e saggio, conquistando così il telespettatore e soprattutto la sua futura sposa.

 

L’opera poi è stata proiettata nei luoghi dove sono state costruite le scuole di Etiopia, Gabon, Sud Sudan e Congo, quindi la valutazione dei francobolli di questi luoghi è per far viaggiare con l’immaginazione e dare un maggiore accento visivo a chi osserva.

 

Altri dettagli inerenti all’Africa sono stati l’introduzione del cartone “il Re Leone”, la tradizione africana con le famose maschere, foto di fiori legate al logo della fondazione, immagini che immortalano Riccardo Braglia con i protagonisti che portano avanti insieme a lui questo progetto e la scuola con i bambini, che lo chiamano”papà”, con la sua citazione educazione porta liberà . 

 

La scelta della frase, della parola fiore nel mezzo e i colori sono una connessione con tra i personaggi, il logo della fondazione e il suo obiettivo. << Quando Sognamo Siamo Inebrianti Come un FIORE che Sboccia >>.